L'idraulico a Torino

Perdite di acqua provenienti da water

Rivolgersi ad un idraulico Torino esperto e qualificato nel settore è molto importante perché consente di ottenere tutte le informazioni che servono per le riparazioni del bagno ed in generale dell’impianto idraulico.
Per esempio, cosa fare quando si ha una perdita d’acqua dal water? Quali sono le indicazioni da seguire? Affidarsi alla competenza ed alla capacità del personale esperto – come un nostro idraulico Torino in grado di soddisfare ogni necessità e domanda – è importante anche per evitare errori e per sfruttare il tempo a disposizione nel miglior modo possibile.
Una perdita di acqua dal water non è solo un problema per quel che riguarda il bagno stesso, ma è comunque un problema per l’entità dell’acqua che si va a perdere, con conseguente perdita e spreco anche di denaro. La presenza di una perdita di acqua dal water può dipendere da diversi fattori: in moltissimi casi, la perdita si presenta sulla parte finale della tubatura che collega la cassetta di scarico al wc (per lo più il manicotto di collegamento) ma in altri casi i fattori possono essere diversi, come ad esempio la guarnizione di tenuta del water. È abbastanza facile per un esperto come un idraulico Torino rendersi conto dell’entità della perdita e del danno, ma in alcune situazioni è importante verificare ed identificare in maniera attenta il problema cercando di percepire – ove possibile – la presenza stessa di acqua.

Impianti idraulici di ultima generazione

Negli impianti di ultima generazione, è abbastanza semplice anche per una persona meno esperta comprendere da che parte è la perdita: basta passare la mano sul manicotto, e lì si dovrebbe percepire la presenza dell’acqua. Per ottenere un risultato ottimale, è sufficiente estrarre il manicotto e sostituire la guarnizione.
Se invece il manicotto è direttamente saldato al muro, bisogna rimuovere l’intero wc perché è impossibile, in questo caso, sostituire facilmente la guarnizione a morsetto: un esperto idraulico Torino come il nostro personale qualificato in BD Connect è sicuramente in grado di effettuare questo tipo di interventi in maniera semplice e veloce, ma per chi non è particolarmente esperto (ed ovviamente non si sente in grado di rimuovere il wc) può essere sufficiente utilizzare un manicotto di giunzione di diametro variabile, che in ogni caso potrebbe raggiungere i 30 mm.
In qualche altro caso, è possibile tagliare il tubo del wc che esce dal muro, lasciando una minima lunghezza ed utilizzando una tagliatubi che consente di rendere perfetto il taglio. A questo punto, basta rimuovere lo spezzone di tubo, la guarnizione e la borchia, per inserire il nuovo manicotto: per ottenere una visuale ottimale, si consiglia di utilizzare uno specchietto che ci consentirà anche di guardare l’imboccatura del wc e pulirla in maniera adeguata con una carta abrasiva. Alla fine di tutti gli interventi, si consiglia sempre di azionare la cassetta di scarico un paio di volte per verificare che non vi siano perdite successive.

L'accesso o l'utilizzo di questo sito è subordinato all'accettazione dell'Uso dei Cookie per migliorare l'esperienza di navigazione